Selezionare una pagina

INNOVARE IL PROCESSO DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE

La presente attività formativa è co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito dell’attuazione del POR 2014/2020 (PPO 2017 Programma specifico 73/17) Percorsi formativi nell’ambito della formazione permanente Innovazione industriale 4.0, S3, Innovazione sociale.

 

IL CORSO E’ INTERAMENTE GRATUITO

> Requisiti per la partecipazione: requisiti formali di accesso: essere: occupati, disoccupati, inoccupati e inattivi. Avere 18 anni compiuti Essere residenti o elettivamente domiciliati sul territorio regionale. 

> Ulteriori requisiti per la partecipazione: diploma di geometra, periti edili agrari, laurea triennale o magistrale in ingegneria, architettura. Professionisti delle categorie abilitate alla valutazione immobiliare. Tecnici o periti iscritti all’albo dei consulenti del Tribunale (CTU), agenti immobiliari. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

fornire l’opportunità di accrescere le proprie competenze in tema di processo di stima degli immobili attraverso l’applicazione di metodologie strutturate sulla base di norme comunicatie (Direttiva Mutui (2014/17/UE; CARRP) DIRETTIVE INTERNATIONAL VALUATION STANDARS e basi richiesta nei requisiti di certificazione volontaria UNI 11558:2014. 

> Modalità di iscrizione: l’iscrizione dovrà dovrà effettuata entro e non oltre il25/10/2018con l’invio della presente scheda d’iscrizione compilata all’indirizzo mail: avarin@scuolaedilets.it

La partecipazione al corso verrà valutata in base all’ordine di arrivo e in base alla descrizione della propria attività o formazione professionale pregressa.
Per informazioni, contattare 040- 2822432 o all’indirizzo mail sopra indicato:

> Frequenza al corso: è obbligatoria la frequenza al 70% delle ore complessive al netto dell’esame.

> Attestato: l’attestato verrà rilasciato in base alla frequenza minima del 70% delle ore del corso rilevata da registro: firma di entrata ed uscita al netto dell’esame ed al superamento dello stesso.