Selezionare una pagina

AZZURR3

Siamo emozionatissimi.

Anzi, di più.

Giovedì 19 settembre 2019, alla presenza di una moltitudine di celebrità dello sport contemporaneo e vecchie glorie plurimedagliate a livello internazionale, si è inaugurato ufficialmente il murales “AZZURR3”, realizzato nell’ambito del progetto “Chromopolis – La Città del Futuro” a cura del PAG_Progetto Area Giovani del Comune di Trieste, dagli studenti Majad Ali, Ali Asad Syed Asad, Stefano Carnevali, Walter Dobrila, Lorenzo Gustini, Luca Riccobon, Elis Skerl, Farhan Uddin e Matteo Zei del percorso “ATTIVAGIOVANI – Street art per gli spazi gioco multigenerazionali” cofinanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dal Fondo Sociale Europeo POR 2014-2020 e promosso dall’Edilmaster – La Scuola Edile di Trieste in parternariato con l’ U.T.I Giuliana – Julijska MTU e la cooperativa sociale Duemilauno Agenzia Sociale. L’intervento è stato coordinato dall’artista / docente Elisa Vladilo con il supporto tecnico di David Olivati della Art Group Graphics.

Durante l’evento, che ha sancito il cambio di presidenza dell’Associazione Atleti Azzurri d’Italia dopo una lunga attività dell’ex campionessa Marcella Skabar, si è tagliato metaforicamente “il nastro” del nuovo allestimento dello spazio HALL OF FAME dedicato alla narrazione visiva di imprese sportive di atleti locali.

Un lavoro, quello degli ex NEET, veramente difficile in quanto il colore di fondo e la “rugosità” del muro hanno reso molto complicato l’intervento, tanto dal punto di vista progettuale quanto sotto il profilo realizzativo.

Così, la richiesta di “ritrarre” le 3 atlete Sara Gama (calciatrice), Noemi Batki (tuffatrice) e Silvia Stibilj (pattinatrice) con i colori degli atleti azzurri è diventata una vera e propria sfida per gli allievi che in poco tempo sono riusciti a produrre altrettante re-interpretazioni delle caratteristiche che le contraddistinguono ovvero le triangolazioni nel calcio, il movimento concentrico dell’acqua nei tuffi e la delicata musicalità nel pattinaggio.

Ma non è finita qui… a breve gli allievi del percorso ATTIVAGIOVANI interverranno in un altro spazio pubblico di Trieste, cercando di rivitalizzarlo sotto il profilo cromatico e quello interattivo… di quale spazio stiamo parlando? Lo scopriremo al più presto! Stay Tuned!

 

Edilmaster